Ultima modifica: 26 Giugno 2018
PON > Potenziamento percorsi alternanza scuola/lavoro

Potenziamento percorsi alternanza scuola/lavoro

determina a contrarre n. 2-signed (1)Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Avviso Prot. AOODGEFID/3781 del 05/04/2017 “Potenziamento dei percorsi di alternanza scuola-lavoro”. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo Specifico 10.6 Qualificazione dell’offerta di istruzione e formazione Tecnica e Professionale – Azione 10.6.6

Obiettivo Specifico 10.2 Miglioramento delle competenze chiave degli allievi- Azione 10.2.5

Codice Progetto 10.2.5A-FSEPON-LO-2017-44-STORIA AMBIENTE CULTURA

Codice Progetto 10.2.5B-FSEPON-LO-2017-23-GREEN ECONOMY E MONDO DELL’IMPRENDITORIA

Progetto: STORIA AMBIENTE CULTURA

Descrizione. Il progetto offrirà agli studenti del liceo la possibilità di lavorare all’interno di una redazione. Si mira a favorire il protagonismo dei ragazzi, che si fanno portavoce della loro prospettiva, giovanile, creativa e tecnologicamente ispirata, in campo artistico-territoriale, e a promuovere l’assunzione di consapevolezza rispetto al linguaggio usato, in rapporto al contenuto. Inoltre i ragazzi acquisiranno conoscenza del loro contesto di vita quotidiano, che sarà raccontato e riqualificato da loro stessi, mettendone in risalto i punti forza. In un Learning by doing and by creating, gli studenti apprenderanno a usare, non solo da fruitori, i media e a conoscere dei rischi legati a modi scorretti di fare informazione. Si tratta di incrementare competenze che difficilmente troverebbero spazio all’interno della didattica classica, ma che comunque sono necessarie alla crescita di un futuro professionista che si dovrà confrontare con i nuovi mezzi comunicativi, sempre più “social”, e con l’organizzazione di un lavoro coordinato in gruppo. L’alternanza comprenderà, oltre a supervisioni da parte dei professionisti, momenti di lavoro autonomo, per promuovere nei ragazzi la capacità di decision making e di problem-solving.

Progetto: Green Economy e mondo dell’imprenditoria

Descrizione progetto. Il progetto prevede un percorso di Alternanza Scuola Lavoro all’estero finalizzato alla acquisizione di competenze linguistiche tecniche legate al mondo del lavoro, imprenditoriali, ambientali, di cittadinanza europea, di green economy e sulle B-Corporation per 15 studenti dell’Istituto. Durante il soggiorno all’estero gli studenti alterneranno le proprie attività tra:

1. Corso di lingua inglese tecnico per il mondo del lavoro (20 ore), con metodo dinamico, interattivo, con insegnanti madrelingua, test di ingresso con inserimento iniziale e test finale con attestato.

2. Percorso di educazione all’imprenditorialità, gli studenti saranno guidati attraverso lezioni per l’avvio di una start-up a partire da tematiche ambientali e sul modello delle B-Corporation.

Il percorso prevede:

a. Lezioni introduttive (8 ore prima della partenza), orientamento e informazione sul mondo dei lavori legati alla green economy e delle B-Corp

 b. Incontri sull’imprenditorialità (30 ore nella prima settimana), gli incontri prevedono l’alternanza di lezioni frontali e lavori di gruppo finalizzati alla costituzione di un’impresa green e la realizzazione di un prototipo di prodotto-servizio da lanciare sul mercato.

 c. Project work, nella seconda settimana di permanenza gli studenti dovranno realizzare il prodotto/servizio, effettuare le indagini di mercato necessarie, preparare i canali di comunicazione e vendita del prodotto/servizio, costruire il budget previsionale e redigere il business plan. In questa fase saranno seguiti da un tutor aziendale che li aiuterà nelle differenti fasi di costruzione del progetto.

 3. Incontri con testimonial aziendali provenienti dal mondo delle B-Corporation, gli incontri saranno finalizzati a:

 a. Conoscere il mondo imprenditoriale delle B-Corp, conoscere diverse esperienze imprenditoriali, esplorare come un’impresa possa coniugare gli obiettivi di profitto con quelli di miglioramento della comunità e dell’ambiente.

 b. Fruire di ore di mentorship da parte dei rappresentanti delle B-Corp che potranno assistere ai pitch di presentazione delle start up e fornire i propri feedback e consigli. I pitch saranno realizzati in lingua inglese.

 Sono inoltre previsti 3 incontri con 3 diversi testimonial:

 • Uno nella prima settimana: il testimonial racconta la propria esperienza di B-Corp;

 • Due nella seconda settimana: i testimonial raccontano la propria esperienza come imprenditori, assistono ai pitch degli studenti e danno feedback rispetto ai progetti.

Documenti allegati




Link vai su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi